RISPOSTA ALLA COVID-19. Nel corso di questa pandemia siamo impegnati a sostenere la nostra comunità scientifica. Scopri di più

HCS Pharma impiega i sistemi ImageXpress Micro Confocal Systems per lo screening fenotipico di modelli cellulari 3D di rilevanza fisiologica

"Il nostro motto è: modelli appropriati per prodotti farmaceutici migliori"

HCS Pharma

Nathalie Maubon (CEO, CSO)

Grégory Maubon (Coordinatore digitale, CDO)

Sistema di imaging ad alto contenuto ImageXpress Micro Confocal

Software di acquisizione e analisi delle immagini ad alto contenuto MetaXpress

Lavatrice per micropiastre AquaMax

La sfida

HCS Pharma è una start-up biotecnologica incentrata sulla ricerca preclinica e lo sviluppo in vitro. L’azienda è specializzata in saggi multiparametrici di imaging cellulare mediante approcci basati sull’analisi ad alto contenuto (High-Content Analysis, HCA) e sullo screening ad alto contenuto (High-Content Screening, HCS). Questa strategia permette di risparmiare tempo e denaro attraverso lo studio di vari parametri diversi nello stesso esperimento. Il team, diretto da Nathalie e Grégory Maubon, esegue screening sia primari che secondari e sviluppa nuovi saggi e modelli di colture cellulari 2D/3D. Questi possono essere utilizzati per fornire servizi in diverse aree applicative, come la tossicologia, la farmacologia, la dermocosmetica e la nutraceutica.

HCS Pharma crea innovativi modelli cellulari 3D che permettono ai ricercatori di eseguire screening fenotipici mediante saggi cellulari 3D più rilevanti che tengono conto anche della matrice extracellulare (MEC). Per raggiungere questo obiettivo, HCS Pharma ha recentemente acquistato la tecnologia BIOMIMESYS®, che è un esclusivo “hydroscaffold” (uno scaffold che si comporta come un idrogel) naturale a base di acido ialuronico, biofunzionalizzato con componenti della MEC per simulare meglio il microambiente di ogni organo!

Il team aveva bisogno di implementare l’imaging confocale 3D utilizzando sistemi ad alto rendimento potenti e affidabili che potessero essere integrati in una piattaforma robotica per permettere applicazioni di imaging ad alto rendimento. In particolare, il team necessitava di:

  • Imaging confocale per eseguire ricostruzioni 3D
  • Un elevato rapporto segnale/rumore per massimizzare la velocità di acquisizione
  • Una piattaforma totalmente integrata, dagli incubatori agli imager
  • Un software di imaging per eseguire analisi delle immagini 3D ad alto rendimento

Avevamo bisogno di una soluzione che fosse in grado di massimizzare la redditività dei nostri studi permettendoci di offrire più estrazioni di parametri in meno tempo”, ha dichiarato Nathalie Maubon.

HCS Pharma impiega i sistemi ImageXpress Micro Confocal Systems

La soluzione

Il team di HCS Pharma ha concepito un’intera piattaforma di automazione per il suo centro a Lille e ha scelto i prodotti e i servizi di Molecular Devices per la progettazione e l’integrazione.

Il flusso di lavoro prevede l’uso di:

  • Incubatori
  • Lavatrice per micropiastre AquaMax
  • Sigillatore per piastre
  • Piattaforma di pipettamento (testina per formato a 96/384 pozzetti)
  • Due sistemi di imaging ad alto contenuto ImageXpress® Micro Confocal, uno dei quali provvisto di regolazione della temperatura e di microscopia a contrasto di fase (per imaging su cellule vive)
  • Software di acquisizione e analisi delle immagini ad alto contenuto MetaXpress®
  • Software MetaXpress PowerCore

L’intero processo di integrazione della piattaforma automatizzata è stato eseguito in collaborazione con il team di Advanced Workflow Engineering Solutions (AWES) di Molecular Devices.

A questa incredibile piattaforma è stato dato il nome di “HAPIx”, che sta per HCS Automation Platform for Imaging X. La X si riferisce al fatto che il team può acquisire immagini di numerose strutture diverse, come cellule, sferoidi, pelle, vetrini istologici, ecc. Maggiori informazioni sulla piattaforma HAPIx, compreso un video immersivo a 360°, sono disponibili sul sito web di HCS Pharma.

I risultati

Attualmente, HCS Pharma è in grado di eseguire saggi cellulari 3D di alta qualità in un formato ad alto rendimento. Con l’implementazione della piattaforma HAPIx, l’azienda dispone ora di uno strumento estremamente rapido e potente che può offrire ai suoi clienti dell’industria farmaceutica per eseguire screening fenotipici ad alto rendimento su modelli cellulari 3D. Questo servizio si aggiunge ai saggi a basso/medio rendimento che l’azienda già offriva nel settore farmaceutico, dermocosmetico e nutraceutico.

La combinazione del software MetaXpress e del software MetaXpress PowerCore permette ad HCS Pharma di analizzare numerosi parametri delle immagini 2D e 3D in maniera rapida ed efficiente. I ricercatori utilizzano entrambi i moduli applicativi, moduli personalizzati realizzati in azienda e procedure di comando in maniera autonoma o con il supporto del team di Molecular Devices.

Di seguito sono mostrati esempi di immagini che i ricercatori di HCS Pharma hanno acquisito utilizzando i loro sistemi ImageXpress Micro Confocal.

Immagini acquisite da HCS Pharma utilizzando i sistemi ImageXpress Micro Confocal

 

Riferimenti bibliografici

 

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito https://hcs-pharma.com/