RISPOSTA ALLA COVID-19. Nel corso di questa pandemia siamo impegnati a sostenere la nostra comunità scientifica. Scopri di più

Panoramica del kit del saggio reporter SpectraMax Glo Steady-Luc

I saggi con geni reporter rappresentano strumenti importanti per i ricercatori in campo biomedico e farmaceutico per il monitoraggio di eventi cellulari associati a espressione genica, regolazione genica e trasduzione del segnale. La luciferasi di lucciola, uno dei reporter di uso più comune, produce luce catalizzando una reazione di bioluminescenza che ossida la D-luciferina in presenza di ossigeno e ATP.

L’uso di saggi reporter basati sulla luciferasi mediante lettori di luminescenza per micropiastre è diventato sempre più diffuso per l’analisi ad alto rendimento dell’espressione genica e per applicazioni di scoperta farmacologica. Il kit del saggio reporter SpectraMax Glo Steady-Luc è progettato per offrire prestazioni ottimali con lettori per micropiastre e permette di ottenere un alto rendimento grazie al formato in micropiastra e alla stabilità del segnale del saggio.

  • La luminescenza di tipo glow offre un’estesa finestra temporale del segnale, che permette il processamento in batch delle piastre in saggi di screening
  • Ottimizzato per i lettori di luminescenza per micropiastre
  • Processo semplificato di acquisizione e analisi dei dati con protocolli preconfigurati nel software SoftMax Pro

Dati sul kit del saggio reporter SpectraMax Glo Steady-Luc

  • Misurazione della luminescenza con SpectraMax Glo

    Stabilità estesa del segnale e ampio intervallo dinamico

    Misurazione di luminescenza con il lettore SpectraMax i3/i3x. (A) Stabilità estesa del segnale con valore a 5 ore entro il 20% di quello iniziale. (B) Ampio intervallo di rilevazione lineare di 7 ordini di grandezza con limite di rilevazione inferiore di 5 femtogrammi/pozzetto.

  • Correlazione lineare con l’espressione della luciferasi

    I dati mostrano che il numero di cellule presenta una correlazione lineare con l’espressione della luciferasi. Le cellule CHO-K1 sono state sottoposte a trasfezione transiente con diverse concentrazioni di cDNA della luciferasi di lucciola e sono state eseguite varie titolazioni cellulari misurate mediante il segnale di luminescenza utilizzando il kit del saggio reporter SpectraMax Glo Steady-Luc.

    Espressione della luciferasi con SpectraMax Glo

Tecnologia del kit del saggio reporter SpectraMax Glo Steady-Luc

  • Meccanismo del kit del saggio

    Meccanismo del kit del saggio SpectraMax Glo Steady-Luc

    Principio del saggio reporter basato sulla luciferasi. Il gene della luciferasi di lucciola (reporter) contenente la regione del promotore di interesse (verde) viene trasfettato nelle cellule bersaglio, dopodiché viene eseguita la lisi delle cellule che esprimono la luciferasi per poi misurare l’espressione della proteina luciferasi in base al segnale di luminescenza.

    Flusso di lavoro per i kit dei saggi

    Flusso di lavoro per il kit del saggio reporter SpectraMax Glo Steady-Luc Reporter

    Flusso di lavoro per il kit del saggio reporter SpectraMax Glo Steady-Luc Reporter.

Opzioni per ordinare il kit del saggio reporter SpectraMax Glo Steady-Luc

Kit del saggio reporter SpectraMax® Glo Steady Luc™

Kit di esame - PN: R8352

Sufficiente per (2) piastre a 96 pozzetti

#R8352

$246.00 USD

1

Kit di materiale sfuso - PN: R8353

Sufficiente per (10) piastre a 96 pozzetti

#R8353

$728.00 USD

1

Risorse del kit del saggio reporter SpectraMax Glo Steady-Luc

Prodotti e servizi compatibili del kit del saggio reporter SpectraMax Glo Steady-Luc