RISPOSTA ALLA COVID-19. Nel corso di questa pandemia siamo impegnati a sostenere la nostra comunità scientifica. Scopri di più

Imaging in campo largo per applicazioni dalla ricerca di base fino allo screening ad alto contenuto

 

Il sistema di imaging ad alto contenuto ImageXpress® Micro 4 è un imager in campo largo ad alto rendimento in grado di acquisire immagini di interi organismi e di eventi cellulari o intracellulari. È dotato di una tecnologia brevettata ad alta frequenza di fotogrammi che consente di acquisire immagini di processi biologici rapidi come le oscillazioni del calcio nei cardiomiociti. È altamente configurabile e adattabile alla continua evoluzione delle esigenze di ricerca. Le opzioni disponibili includono imaging confocale, in campo chiaro e a contrasto di fase, gestione dei liquidi e controllo ambientale.

  • Icona Espandibile

    Numerosi saggi cellulari supportati

    Possibilità di acquisire immagini di un’incredibile gamma di saggi con vari cubi portafiltri sostituibili dall’utente, obiettivi 1-100x, controllo ambientale, opzioni di fluidica e molti formati di campioni, comprese piastre atipiche per saggi 3D.

  • Icona Analisi

    Analisi di immagini di più applicazioni

    Con il software MetaXpress® è disponibile una selezione di moduli applicativi pronti per l’uso, ricchi di funzionalità. Offriamo un modulo di analisi personalizzato opzionale per lo sviluppo di saggi innovativi.

  • Icona Rendimento

    Sistema adattabile alle proprie esigenze

    L’imager è una soluzione altamente flessibile, che permette di aggiungere o sostituire molti dei componenti in base all’evoluzione delle proprie esigenze di ricerca. Gli esempi includono sorgenti luminose potenziate e automazione.

Imaging ImageXpress Micro 4

Sistema di imaging ImageXpress Micro 4

Funzioni

  • Icona Espandibile

    Varie modalità di imaging

    Il sistema offre modalità di imaging in fluorescenza, in campo largo, colorimetrico, a contrasto di fase e in campo chiaro senza marcatura. 

  • Icona Espandibile

    Aggiornabile “sul campo” all’imaging confocale

    Il sistema può essere aggiornato in modo da includere la tecnologia AgileOptix™ brevettata per eseguire accurate analisi volumetriche 3D. 

  • Icona Ampiezza

    Ampio intervallo dinamico

    Quantificazione di segnali a bassa e alta intensità in una singola immagine con rilevazione dell’intensità in un intervallo dinamico >3 log.

  • Icona Rendimento

    Alta velocità di acquisizione delle immagini

    Utilizzando l’ingrandimento 4x con una piastra a 1536 pozzetti possono essere acquisite immagini di 225.000 pozzetti al giorno. È possibile sottoporre a imaging oltre un milione di pozzetti alla settimana.

  • Icona Controllo ambientale

    Controllo ambientale opzionale

    Sono disponibili funzioni di controllo della temperatura, dell’umidità e della CO2 per applicazioni di imaging di vari giorni su cellule vive o studi di cinetica rapida.

  • Icona Misurazione

    Ampio intervallo di ingrandimento

    Sul portaobiettivi a 4 posizioni possono essere installati obiettivi a secco e a immersione in olio con ingrandimento da 1x a 100x.

Presentazione del kit di strumenti di analisi 3D MetaXpress

Software di acquisizione e analisi delle immagini ad alto contenuto MetaXpress

 

  • Capacità di soddisfare le esigenze di alto rendimento con un flusso di lavoro ottimizzato scalabile
  • Possibilità di adattare gli strumenti di analisi per affrontare i problemi più complessi, compresa l’analisi 3D
  • Programmazione del trasferimento automatico dei dati tra fonti hardware di terzi e un database protetto
  • Impostazione di centinaia di saggi HCS di uso frequente mediante i moduli software MetaXpress

Ultime risorse

81

Applicazioni del sistema di imaging ad alto contenuto ImageXpress Micro 4

  • Modelli cellulari 3D

    Modelli cellulari 3D

    Le colture cellulari 3D offrono il vantaggio di ricapitolare fedelmente aspetti dei tessuti umani, come ad esempio architettura, organizzazione cellulare, interazioni cellula-cellula e cellula-matrice e caratteristiche di diffusione che presentano una maggiore rilevanza fisiologica. L’uso di saggi cellulari 3D aggiunge valore agli studi di ricerca e screening, colmando il divario traslazionale esistente tra le colture cellulari 2D e i modelli animali. Permettendo di riprodurre parametri importanti dell’ambiente in vivo, i modelli 3D possono fornire informazioni uniche sul comportamento delle cellule staminali e dei tessuti in fase di sviluppo in vitro.

    Leggi di più 

    Ricerca oncologica

    Ricerca oncologica

    I ricercatori in campo oncologico necessitano di strumenti che consentano loro di studiare più facilmente le complesse e spesso poco conosciute interazioni tra le cellule tumorali e il loro ambiente e di identificare target di intervento terapeutico. Scoprite la strumentazione e il software che facilitano la ricerca oncologica utilizzando, in molti casi, modelli cellulari 3D biologicamente rilevanti come sferoidi, organoidi e sistemi organ-on-a-chip che simulano l’ambiente in vivo di un tumore o di un organo.

    Scopri di più  

  • Cardiomiociti

    Cardiomiociti

    Le cellule staminali differenziate in cardiomiociti vengono utilizzate per lo screening precoce dei potenziali effetti tossicologici dei farmaci, in modo da evitare investimenti nello sviluppo di composti che non supereranno le sperimentazioni cliniche a causa di problemi di tossicità cardiaca.

    Conta cellulare

    Conta cellulare

    La conta cellulare è una procedura fondamentale e critica per numerosi esperimenti biologici. I saggi per la determinazione della tossicità di composti farmacologici, della proliferazione cellulare e dell’inibizione della divisione cellulare sono basati sulla valutazione del numero o della densità delle cellule in un pozzetto.

    Scopri di più 

  • Saggi di migrazione cellulare

    Saggi di migrazione cellulare

    Il movimento o migrazione delle cellule viene spesso misurato in vitro per chiarire i meccanismi di varie attività fisiologiche, come la cicatrizzazione delle ferite o la metastasi delle cellule tumorali. I saggi di migrazione cellulare possono essere eseguiti in un ambiente controllato utilizzando l’imaging in time-lapse su cellule vive.

    Scopri di più 

    Ricerca su COVID-19 e malattie infettive

    Ricerca su COVID-19 e malattie infettive

    Qui sono illustrate alcune applicazioni comuni nella ricerca sulle malattie infettive, come ad esempio sviluppo di linee cellulari, affinità di legame, neutralizzazione virale, titolo virale e altro con un’attenzione particolare alla comprensione del virus SARS-CoV-2 allo scopo di sviluppare potenziali terapie per la COVID-19, tra cui vaccini, composti terapeutici e diagnostica.

    Scopri di più 

  • Imaging su cellule vive

    Imaging su cellule vive

    L’imaging su cellule vive è lo studio della struttura e funzione cellulare in cellule viventi mediante tecniche di microscopia. Permette la visualizzazione e la quantificazione di processi cellulari dinamici in tempo reale. L’imaging su cellule vive può essere utilizzato in un’ampia varietà di aree e applicazioni biologiche e può implicare, ad esempio, l’esecuzione di saggi cinetici di lunga durata o la marcatura fluorescente di cellule vive.

    Scopri di più  

    Crescita neuritica/tracciamento dei neuriti

    Crescita neuritica

    I neuroni creano connessioni tramite estensioni del loro corpo cellulare chiamate processi. Questo fenomeno biologico è chiamato crescita neuritica. La comprensione dei meccanismi di segnalazione che determinano la crescita neuritica fornisce informazioni preziose per la valutazione delle risposte neurotossiche, per lo screening di composti e per l’interpretazione dei fattori che influiscono sulla rigenerazione neurale. L’uso del sistema ImageXpress Micro in combinazione con il software di analisi delle immagini MetaXpress consente l’imaging e l’analisi automatizzati della crescita neuritica per saggi cellulari basati su vetrini o su micropiastre.

    Scopri di più  

  • Ricerca sulle cellule staminali

    Ricerca sulle cellule staminali

    Le cellule staminali pluripotenti possono essere utilizzate per studi nel campo della biologia dello sviluppo oppure differenziate per ottenere cellule di organi specifici e impiegate per saggi basati su cellule vive o fissate su vetrini o in piastre multipozzetto. Il sistema ImageXpress è utile in tutte le fasi del flusso di lavoro adoperato dai ricercatori nel campo delle cellule staminali, dal monitoraggio del differenziamento al controllo di qualità alla misurazione delle funzionalità di specifici tipi cellulari.

    Scopri di più 

    Screening di tossicità

    Screening di tossicità

    Lo screening degli effetti off-target o tossici è molto importante durante lo sviluppo di nuovi farmaci e per l’ampliamento del potenziale terapeutico delle molecole esistenti. I sistemi ImageXpress sono piattaforme hardware e software totalmente integrate per l’acquisizione e analisi automatizzate di immagini per saggi di citotossicità ad alto rendimento basati su cellule. Configurati con controllo ambientale opzionale, permettono di monitorare le risposte delle cellule vive o le reazioni cinetiche in tempo reale per vari giorni.

    Leggi la nota applicativa 

Specifiche e opzioni del sistema di imaging ad alto contenuto ImageXpress Micro 4

Risorse del sistema di imaging ad alto contenuto ImageXpress Micro 4

Presentazioni
Video e webinar
Immunologia e flusso di lavoro relativo allo sviluppo di vaccini

Immunologia e flusso di lavoro relativo allo sviluppo di vaccini

Flusso di lavoro per gli ibridomi

Flusso di lavoro per gli ibridomi

Come sfruttare le potenzialità dei saggi di Cell Painting

Come sfruttare le potenzialità dei saggi di Cell Painting

Passaggio ai modelli 3D nei saggi ad alto contenuto

Passaggio ai modelli 3D nei saggi ad alto contenuto: opportunità scientifiche e problematiche di imaging

Accelerazione delle applicazioni di screening con l’imaging automatizzato

Accelerazione delle applicazioni di screening con l’imaging automatizzato e ad alto contenuto

Rilevazione basata su micropiastre

Accelerazione dello studio delle infezioni virali e dei composti terapeutici con la rilevazione basata su micropiastre e lo screening ad alto rendimento

3D magnetica

Biostampa 3D magnetica, colture cellulari 3D in un flusso di lavoro 2D

Labtube incontra la SLAS

LabTube incontra Molecular Devices e MIMETAS, Susan Murphy e Sebastiaan Trietsch

Annotazione delle piastre ed estrapolazione delle curve nel software MetaXpress

Annotazione delle piastre ed estrapolazione delle curve nel software MetaXpress

Acquisizione delle piastre sul sistema ImageXpress Micro Confocal utilizzando il software MetaXpress

Guida rapida: Acquisizione delle piastre sul sistema ImageXpress Micro Confocal utilizzando il software MetaXpress

Revisione delle immagini sul sistema ImageXpress Micro Confocal utilizzando il software MetaXpress

Guida rapida: Revisione delle immagini sul sistema ImageXpress Micro Confocal utilizzando il software MetaXpress

Analisi delle immagini sul sistema ImageXpress Micro Confocal utilizzando il software MetaXpress

Flusso di lavoro di base dall’acquisizione all’analisi delle immagini sul sistema ImageXpress Micro Confocal utilizzando il software MetaXpress

Sviluppo di tessuti con la tecnologia organ-on-a-chip ad alto rendimento

Sviluppo di modelli di tessuto basati sulla tecnologia organ-on-a-chip ad alto rendimento per la scoperta farmacologica utilizzando l’imaging ad alto contenuto

Imaging 3D di sferoidi tumorali

Imaging 3D di sferoidi tumorali

Imaging di interi organismi

Imaging di interi organismi

Screening ad alto contenuto per l’identificazione di miRNA

Screening ad alto contenuto per l’identificazione di miRNA

Identificazione di inibitori selettivi della via di segnalazione di STAT3

Identificazione di inibitori selettivi della via di segnalazione di STAT3

Oliver Kepp e Jayne Hesley - Rilevazione di firme di morte cellulare mediante imaging ad alto contenuto

Oliver Kepp e Jayne Hesley - Tratti distintivi del cancro - Rilevazione e quantificazione di firme di morte cellulare mediante imaging ad alto contenuto

Imaging ImageXpress Micro 4

Sistema di imaging ImageXpress Micro 4

Sistema multidimensionale ImageXpress Micro Confocal

Imaging ad alto rendimento multidimensionale con il nuovo sistema ImageXpress Micro Confocal

Ridefinizione dei limiti dello screening ad alto contenuto

Ridefinizione dei limiti dello screening ad alto contenuto

Preparazione di saggi per screening di RNAi sull’intero genoma

Preparazione di saggi per screening di RNAi sull’intero genoma con la microscopia ad alto contenuto

Saggi multiplex di epatotossicità ad alto contenuto

Saggi multiplex di citotossicità ad alto contenuto utilizzando epatociti derivati da iPSC

Analisi mediante imaging ad alto contenuto della morfogenesi di strati di cellule utilizzando modelli tissutali in vitro

Analisi mediante imaging ad alto contenuto della morfogenesi di strati di cellule utilizzando modelli tissutali 𝘪𝘯 𝘷𝘪𝘵𝘳𝘰

Imaging ad alto contenuto semplice e flessibile di eventi biologici complessi

Imaging ad alto contenuto semplice e flessibile per la quantificazione di eventi biologici complessi

Strumenti contemporanei di automazione e imaging ad alto contenuto

Strumenti contemporanei di automazione e imaging ad alto contenuto per lo screening di cardiomiociti derivati da cellule staminali

Analisi di immagini 3D dalle strutture subcellulari agli sferoidi

Implementazione dell’analisi ad alto rendimento di immagini 3D per una varietà di campioni, dalle strutture subcellulari agli sferoidi

Imaging su cellule vive per studiare la tempistica della divisione cellulare

Imaging su cellule vive per studiare la regolazione della tempistica della divisione cellulare

Screening ad alto rendimento dell’RNA per identificare fattori dell’ospite

Uso dello screening ad alto rendimento dell’RNA per identificare i fattori dell’ospite che influiscono sulle infezioni virali

Applicazione di strumenti di HCA per la scoperta farmacologica nel campo degli anticorpi

Applicazione di strumenti di HCA per la scoperta farmacologica nel campo degli anticorpi

Saggi su sferoidi 3D mediante imaging ad alto contenuto

Impostazione di saggi su sferoidi 3D mediante imaging ad alto contenuto

Applicazioni con cellule staminali pluripotenti nella scoperta farmacologica

Applicazioni emergenti con cellule staminali pluripotenti indotte nella scoperta farmacologica

  • Citation
    Dated: Oct 30, 2020
    Publication Name: High Content Screening

    Determination of Hepatotoxicity in iPSC-Derived Hepatocytes by Multiplexed High Content Assays

    We present here methods for assessing hepatotoxicity by high content imaging and image analysis. The assays focus on the characterization of toxic effects using a variety of phenotypic endpoint readouts. Multi-parametric automated image analysis is used in the protocols to increase assay sensitivity and provide important information about possible… View more

    We present here methods for assessing hepatotoxicity by high content imaging and image analysis. The assays focus on the characterization of toxic effects using a variety of phenotypic endpoint readouts. Multi-parametric automated image analysis is used in the protocols to increase assay sensitivity and provide important information about possible in vitro toxicity mechanisms. iPSC-derived hepatocytes were used as a model for the hepatotoxicity assays, but the methods would also be suitable for other liver toxicity cell models. The methods contain detailed step-by-step descriptions of the cell treatment, staining, image acquisition, and image analysis.

    Contributors: Oksana Sirenko, Evan F. Cromwell  
    Go to article

  • Citation
    Dated: May 01, 2020
    Publication Name: Han Xiao, Yue Wang, Xiaojing Jia, Lei Yang, Xiaoning Wang, Xuan Guo, Zhaobin Zhang

    Tris(4-hydroxyphenyl)ethane (THPE), a trisphenol compound, is antiestrogenic and can retard uterine development in CD-1 mice

    Tris (4-hydroxyphenyl)ethane (THPE), a trisphenol compound widely used as a branching agent and raw material in plastics, adhesives, and coatings is rarely regarded with concern. However, inspection of in vitro data suggests that THPE is an antagonist of estrogen receptors (ERs). Accordingly, we aimed to evaluate the antiestrogenicity of THPE in… View more

    Tris (4-hydroxyphenyl)ethane (THPE), a trisphenol compound widely used as a branching agent and raw material in plastics, adhesives, and coatings is rarely regarded with concern. However, inspection of in vitro data suggests that THPE is an antagonist of estrogen receptors (ERs). Accordingly, we aimed to evaluate the antiestrogenicity of THPE in vivo and tested its effect via oral gavage on pubertal development in female CD-1 mice. Using uterotrophic assays, we found that THPE either singly, or combined with 17β-estradiol (E2) (400 μg/kg bw/day) suppressed the uterine weights at low doses (0.1, 0.3, and 1 mg/kg bw/day) in 3-day treatment of weaning mice. When mice were treated with THPE during adolescence (for 10 days beginning on postnatal day 24), their uterine development was significantly retarded at doses of at least 0.1 mg/kg bw/day, manifest as decreased uterine weight, atrophic endometrial stromal cells and thinner columnar epithelial cells. Transcriptome analyses of uteri demonstrated that estrogen-responsive genes were significantly downregulated by THPE. Molecular docking shows that THPE fits well into the antagonist pocket of human ERα. These results indicate that THPE possesses strong antiestrogenicity in vivo and can disrupt normal female development in mice at very low dosages.

    Contributors: Environmental Pollution  
    Go to article

  • Citation
    Dated: Oct 04, 2018
    Publication Name: British Journal of Anaesthesia

    Lidocaine inhibits cytoskeletal remodelling and human breast cancer cell migration

    The metastatic potential of breast cancer cells has been strongly associated with overexpression of the chemokine CXCL12 and the activity of its receptor CXCR4. Lidocaine, a local anaesthetic that can be used during breast cancer excision, inhibits the growth, invasion, and migration of cancer cells. We therefore investigated, in a breast cancer… View more

    The metastatic potential of breast cancer cells has been strongly associated with overexpression of the chemokine CXCL12 and the activity of its receptor CXCR4. Lidocaine, a local anaesthetic that can be used during breast cancer excision, inhibits the growth, invasion, and migration of cancer cells. We therefore investigated, in a breast cancer cell line, whether lidocaine can modulate CXCL12-induced responses.

    Contributors: G.D'Agostino, A.Saporito, V.Cecchinato, Y.Silvestri, A.Borgeat, L.Anselmi, M.Uguccioni  
    Go to article

Ampliate le vostre capacità di ricerca con soluzioni di imaging flessibili

Molecular Devices fornisce opzioni flessibili per il sistema di imaging ad alto contenuto ImageXpress Micro 4 per soddisfare le vostre esigenze di ricerca e per permettervi di acquisire con facilità immagini di campioni in diversi formati, tra cui preparati a goccia pendente e piastre a fondo piatto o tondo, per il monitoraggio della cinetica della salute delle cellule in condizioni di controllo ambientale e altro.

 

 

 

Implementate la soluzione più adatta a voi

Molecular Devices può adattare efficacemente il sistema di imaging ad alto contenuto ImageXpress Micro 4 per includere software e hardware personalizzato, comprese le funzionalità descritte qui, e può provvedere all’integrazione di altri componenti per il laboratorio, come incubatori, sistemi di gestione dei liquidi e apparecchiature robotiche per una cella di lavoro totalmente automatizzata. Con oltre 30 anni di esperienza nel settore delle scienze naturali, potete contare su di noi per la fornitura di prodotti di qualità e l’erogazione di servizi di assistenza in tutto il mondo.

La vendita è soggetta ai nostri Termini di acquisto dei prodotti personalizzati, disponibili all’indirizzo www.moleculardevices.com/custom-products-purchase-terms