RISPOSTA ALLA COVID-19. Nel corso di questa pandemia siamo impegnati a sostenere la nostra comunità scientifica. Scopri di più

Illuminazione laser confocale

Sorgente luminosa laser ad alta intensità per microscopia confocale

Laser a stato solido per un’eccitazione laser ad alte prestazioni

Con l’aumento dell’uso di saggi 2D e 3D basati su cellule ad alta complessità nella ricerca biologica, esiste un pressante esigenza di miglioramenti nelle capacità dei sistemi automatizzati di imaging ad alto contenuto. Il sistema di imaging ad alto contenuto ImageXpress® Confocal HT.ai è una soluzione ad alto rendimento che usa una sorgente luminosa laser ad alta intensità a 8 canali per penetrare nei tessuti profondi, riducendo nel contempo i tempi di esposizione e migliorando la messa a fuoco.

La potenza di illuminazione della sorgente luminosa laser aumenta in modo significativo l’intensità delle immagini e la sensibilità dei saggi, caratteristiche particolarmente importanti per i campioni a bassa luminescenza. I sistemi di imaging con laser permettono di ridurre notevolmente i tempi di esposizione, con conseguente aumento della velocità di imaging e del rendimento dei saggi. L’uso di una sorgente luminosa laser è particolarmente vantaggioso per l’imaging 3D poiché produce immagini di maggiore intensità e di migliore qualità, consentendo di ottenere un aumento di sensibilità dei saggi e della velocità di imaging.

 

**I dati e le immagini sono stati acquisiti durante la fase di sviluppo utilizzando campioni dei clienti. I risultati possono variare. Il prezzo, i tempi di consegna e le specifiche delle caratteristiche evidenziate varieranno in base ai requisiti tecnici concordati. I requisiti della soluzione prescelta possono determinare modifiche delle prestazioni standard.

 

Tecnologia AgileOptix con potente sorgente luminosa a stato solido

La tecnologia AgileOptix permette al sistema di garantire la sensibilità e il rendimento necessari per applicazioni esigenti mediante la combinazione di un’avanzata sorgente luminosa a stato solido con sette linee laser e otto combinazioni di filtri, della tecnologia a disco rotante proprietaria, di ottica all’avanguardia e di un sensore CMOS scientifico.

Molecular Devices può adattare efficacemente il sistema confocale ImageXpress per includere software e hardware personalizzato, comprese le funzionalità descritte qui, e può provvedere all’integrazione di altri componenti per il laboratorio, come incubatori, sistemi di gestione dei liquidi e apparecchiature robotiche per una cella di lavoro totalmente automatizzata. Scoprite il nostro nuovo Centro di innovazione sugli organoidi, che dispone di tecnologie all’avanguardia e nuovi metodi per la biologia 3D per affrontare le principali problematiche associate alla scalabilità dei sistemi biologici 3D complessi.

La vendita è soggetta ai nostri Termini di acquisto dei prodotti personalizzati, disponibili all’indirizzo www.moleculardevices.com/custom-products-purchase-terms.

Specifiche delle sorgenti luminose laser e a LED

La nuova modifica del sistema ImageXpress Confocal HT.ai dotato di sorgente luminosa laser multilinea con filtri abbinati per ottenere una lunghezza d’onda di eccitazione compresa tra 405 nm a 730 nm determina un drastico aumento della potenza di illuminazione che incide sul campione. La sorgente luminosa laser permette di ottenere immagini più brillanti, una maggiore sensibilità e un aumento della velocità e del rendimento dei saggi. Questi effetti sono particolarmente importanti per i saggi in cui i fattori limitanti sono la sensibilità e il tempo.

Specifiche delle sorgenti luminose laser e a LED

 

 

Tempi di esposizione più brevi con l’illuminazione laser

L’imaging confocale e l’analisi delle immagini 3D sono particolarmente utili per cogliere la complessità dei saggi biologici 3D, come quelli su organoidi e sferoidi. Qui abbiamo confrontato un sistema di imaging standard con eccitazione a LED e uno con eccitazione laser.

 

 

Imaging di sferoidi tumorali 3D

Imaging di sferoidi tumorali 3d

A. Sovrapposizione della marcatura con DRAQ5 e falloidina-AF488 di sferoidi non trattati più segmentazione nucleare e maschere di aree dell’immagine in proiezione 2. È stato possibile utilizzare il QC a basso ingrandimento della colorazione degli sferoidi per individuare gli sferoidi trattati e quelli di controllo presenti nel pozzetto per centrarli con precisione prima di acquisire le immagini a maggiore ingrandimento. B. Tempi di esposizione ottimizzati per acquisire immagini con luminosità equivalente. Sono state necessarie esposizioni diverse per i differenti protocolli di colorazione. C. Velocità di acquisizione di una piastra di sferoidi a 96 pozzetti con il sistema ImageXpress Confocal HT.ai a un ingrandimento 20X utilizzando sorgenti luminose a LED o laser.

overlay-of-an-untreated-spheroid

 

 

Imaging di organoidi polmonari 3D

Imaging di organoidi polmonari 3D

A. Immagine confocale di una coltura di organoidi (proiezione massima), 10X. B. Le immagini sono state acquisite con gli stessi tempi di esposizione per le sorgenti luminose a LED o laser; sono mostrate le conte cellulari e le intensità medie degli oggetti (cellule) per immagini rappresentative. C. I tempi di esposizione sono stati abbinati per un intervallo di intensità di 14 bit sia per il laser che per i LED. L’uso dei laser ha permesso di ottenere una notevole riduzione dei tempi di esposizione ottimali e della durata dell’esperimento.

Immagine confocale di una coltura di organoidi

 

  • Modelli cellulari 3D

    Modelli cellulari 3D

    Le colture cellulari 3D offrono il vantaggio di ricapitolare fedelmente aspetti dei tessuti umani, come ad esempio architettura, organizzazione cellulare, interazioni cellula-cellula e cellula-matrice e caratteristiche di diffusione che presentano una maggiore rilevanza fisiologica. L’uso di saggi cellulari 3D aggiunge valore agli studi di ricerca e screening, colmando il divario traslazionale esistente tra le colture cellulari 2D e i modelli animali. Permettendo di riprodurre parametri importanti dell’ambiente in vivo, i modelli 3D possono fornire informazioni uniche sul comportamento delle cellule staminali e dei tessuti in fase di sviluppo in vitro.

    Leggi di più 

    Maggiore sensibilità, velocità e qualità dei saggi

    Saggi biologici complessi

    Maggiore sensibilità, velocità e qualità per saggi biologici complessi

    Utilizzando una sorgente luminosa laser ad alta potenza, il sistema aumenta in maniera significativa la quantità di luce che raggiunge il campione, permettendo di ottenere immagini più luminose, una sensibilità più elevata e un maggior rendimento dei saggi. Questi effetti sono particolarmente importanti per i saggi in cui i fattori limitanti sono la sensibilità e il tempo di imaging.

    Leggi la nota applicativa 

  • Monitoraggio di organoidi polmonari mediante imaging 3D ad alto contenuto

    Organoidi polmonari come modello per i saggi

    I modelli basati su organoidi si sono affermati nel campo della ricerca biologica e dello screening perché riproducono la complessità dei tessuti reali. Per ottenere un modello dei polmoni umani in vivo, abbiamo messo in coltura cellule epiteliali polmonari umane primarie in condizioni che promuovono la formazione di strutture 3D in grado di ricapitolare le caratteristiche morfologiche e funzionali delle vie respiratorie.

    Leggi la nota applicativa 

    Organoidi

    Organoidi

    Gli organoidi sono microtessuti multicellulari tridimensionali (3D) che sono concepiti per riprodurre fedelmente la complessa struttura e funzionalità degli organi umani. Gli organoidi sono solitamente costituiti da una co-coltura di cellule che presentano un elevato grado di auto-assemblaggio offrendo una rappresentazione ancor più fedele delle complesse risposte e interazioni cellulari in vitro rispetto alle colture cellulari 2D tradizionali.

    Scopri di più 

  • Centro di innovazione sugli organoidi

    Centro di innovazione sugli organoidi

    Le nostre soluzioni di automazione per il laboratorio si avvalgono di scienziati e ingegneri che possono personalizzare i nostri strumenti e automatizzare interi flussi di lavoro per soddisfare le esigenze specifiche del vostro saggio, metodo o protocollo. Dagli incubatori e i sistemi di gestione dei liquidi fino alla robotica e ai software e hardware personalizzati, potete contare su di noi e sulla nostra esperienza di oltre 35 anni nel settore delle scienze naturali per la fornitura di prodotti di qualità e l’erogazione di servizi di assistenza in tutto il mondo.

    Scoprite in che modo le celle di lavoro ad automazione robotica e l’analisi delle immagini basata sull’IA possono aiutarvi a sviluppare un flusso di lavoro completo ed efficiente per i vostri processi di sviluppo degli organoidi.

    Uso di una sorgente luminosa laser per l’imaging automatizzato ad alto contenuto

    Uso di una sorgente luminosa laser

    In questo studio dimostriamo il miglioramento della sensibilità e della precisione dei saggi e l’aumento della velocità di acquisizione con una nuova configurazione del sistema di imaging ad alto contenuto ImageXpress® Confocal HT.ai che utilizza una sorgente luminosa laser. Il sistema aumenta notevolmente la potenza di illuminazione permettendo di ottenere immagini più luminose, una maggiore sensibilità e un aumento della velocità e del rendimento dei saggi.

    Scarica il poster scientifico  

Ultime risorse

Risorse per l’illuminazione laser confocale