RISPOSTA ALLA COVID-19. Nel corso di questa pandemia siamo impegnati a sostenere la nostra comunità scientifica. Scopri di più

Organoidi intestinali

Organoidi intestinali

Gli organoidi intestinali sono modelli di microtessuto 3D che riproducono strutture presenti nel lume intestinale e sull’epitelio intestinale circostante.

La maggior parte degli organoidi intestinali derivano da tessuto intestinale primario coltivato in cupole di Matrigel con fattori di crescita. In queste condizioni, le cellule intestinali si organizzano autonomamente per formare un singolo strato epiteliale. Tale epitelio contiene le popolazioni cellulari essenziali presenti nell’epitelio intestinale degli adulti ed è formato da una struttura a villi e cripte. Inoltre, può simulare le funzioni intestinali fondamentali, come l’assorbimento di nutrienti e la secrezione di muco.

La composizione cellulare e l’organizzazione dell’epitelio rendono gli organoidi intestinali uno strumento utile per studiare la biologia, la rigenerazione e il differenziamento delle cellule intestinali, nonché i fenotipi di malattia, compresi gli effetti di specifiche mutazioni, del microbioma o di processi infiammatori.

Altre eccellenti risorse

Qui sono descritte metodiche di imaging ad alto contenuto e analisi delle immagini che possono essere utilizzate per la caratterizzazione dei fenotipi degli organoidi.

 

 

Risorse per gli organoidi intestinali

Video e webinar

Applicazione e analisi di sistemi di organoidi

Rilevazione della complessità della biologia 3D: uso di organoidi per la modellazione delle malattie e le ricerche sulla tossicità

Prodotti e servizi correlati