RISPOSTA ALLA COVID-19. Nel corso di questa pandemia siamo impegnati a sostenere la nostra comunità scientifica. Scopri di più

RiboPro utilizza il sistema SpectraMax iD3 per far progredire la ricerca nel campo dei rivoluzionari composti terapeutici a base di mRNA

RiboPro

Sander van Asbeck

Marc Penders

Lettori per micropiastre multimodali SpectraMax iD3 e iD5

La sfida

RiboPro è uno spin-off dell’azienda biotecnologica olandese Mercurna. Il team di RiboPro, che ha sede nei Paesi Bassi, progetta e produce RNA messaggero (mRNA) di alta qualità per i ricercatori in campo accademico e industriale. La missione dell’azienda è quella di accelerare la ricerca e lo sviluppo farmacologico del maggior numero possibile di ricercatori sfruttando la sua potente tecnologia. Grazie alla sua specializzazione nella somministrazione di farmaci e mRNA, il team si sforza continuamente di migliorare i prodotti basati sull’mRNA a vantaggio dei suoi clienti in tutto il mondo.

L’RNA è un ottimo strumento di ricerca e può essere un potente agente terapeutico. Per somministrare composti terapeutici ingegnerizzati a base di mRNA nelle cellule, il team di RiboPro utilizza un veicolo di somministrazione proprietario costituito da nanoparticelle lipidiche (Lipid Nanoparticle, LNP). I ricercatori avevano bisogno di poter determinare l’efficienza e la tossicità delle loro formulazioni a base di LNP e mRNA, per cui era necessario uno strumento resistente e affidabile per eseguire i vari saggi.

Marc Penders utilizza il sistema SpectraMax iD3 per studiare rivoluzionari composti terapeutici a base di mRNA

La soluzione

Il team utilizza il lettore per micropiastre multimodale SpectraMax iD3 per eseguire saggi della luciferasi allo scopo di determinare le prestazioni delle formulazioni di LNP. Il lettore viene anche utilizzato per saggi di vitalità cellulare e saggi ELISA di immunogenicità per determinare la (ridotta) tossicità delle formulazioni di mRNA e LNP, oltre che per misurare le concentrazioni di RNA e DNA durante il processo di sintesi dell’mRNA. Di conseguenza, è diventato un’apparecchiatura fondamentale per il gruppo. Nella foto qui sopra, Marc Penders di RiboPro sta utilizzando il lettore SpectraMax iD3 per un saggio di ossidazione dei lipidi.

I risultati

Attualmente, RiboPro utilizza il lettore SpectraMax iD3 per eseguire misurazioni su 10-50 piastre al giorno e su un numero di campioni di RNA/DNA in rapido aumento.

Sander van Asbeck (CEO di Mercurna) ha dichiarato: “Apprezziamo in particolare le impostazioni automatiche del guadagno e le funzioni di ottimizzazione del lettore SpectraMax iD3, che ci consentono di migliorare i nostri saggi e di cogliere anche il più piccolo indizio per perfezionare i nostri prodotti. Inoltre, considerato il nostro rendimento, la possibilità di misurare vari campioni di RNA o DNA contemporaneamente velocizza il processo, riducendo ulteriormente i costi del nostro servizio.”

Ulteriori informazioni su RiboPro