Agricoltura cellulare

Metodiche di ricerca biotecnologica per ampliare la scala della produzione di qualità degli alimenti di origine animale dalla coltura cellulare

Agricoltura cellulare

L’agricoltura cellulare è il processo che sfrutta la biologia di sintesi, lo sviluppo di linee cellulari e le tecniche di ingegnerizzazione delle proteine per ottenere prodotti che tradizionalmente vengono raccolti grazie alla coltivazione, soprattutto proteine e grassi destinati ai prodotti alimentari. In 2022, qualsiasi cosa dai cibi per gli animali da compagnia ai latticini alla gelatina costituisce il processo di produzione senza allevamento di animali.

L’agricoltura cellulare rappresenta una catena di approvvigionamento alimentare più sostenibile, con emissioni, utilizzo di acqua e suolo drasticamente più bassi, nonché flessibilità per le sedi di produzione. Secondo uno studio della Oxford University, “la carne coltivata può essere potenzialmente prodotta con fino al 96% in meno di emissioni di gas serra, 45% in meno di energia, 99% in meno di suolo impiegato e 96% in meno di uso di acqua rispetto alla carne convenzionale”. Dato che il cambiamento climatico continua a incidere sulle catene di approvvigionamento alimentare in tutto il mondo, l’agricoltura cellulare offre un’opzione sostenibile compatibile con la sede di produzione.

Inoltre, l’agricoltura cellulare rappresenta un’alternativa etica e dal volto umano all’allevamento intensivo, dato che nel processo produttivo non vengono uccisi animali. Poiché il consumo di pesce è in crescita a livello planetario, anche lo sfruttamento eccessivo della pesca minaccia il benessere animale e gli ecosistemi fragili. Nel 2022, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura ha stimato che 34% delle risorse mondiali di pesce è sottoposta a pesca eccessiva, una percentuale che cresce costantemente dagli anni ‘70 del XX secolo, quando solo 10% delle popolazioni ittiche lo era.

  • Carne da coltura cellulare

    Carne da coltura cellulare

    La carne da coltura cellulare è un prodotto dell’agricoltura cellulare che sfrutta cellule animali ottenute da biopsia per far crescere carne umana, sostenibile, come alternativa alla tradizionale industria dell’allevamento. Dato che la carne da coltura cellulare è costituita da cellule di mammifero, numerosi processi legati allo sviluppo e all’ampliamento su larga scala di tale tipo di carne rifletteranno quelli connessi con la produzione biologica, in special modo lo sviluppo delle linee cellulari.

    Scopri di più 

    Fermentazione di precisione

    Fermentazione di precisione

    L’agricoltura cellulare ci permette di produrre vere proteine animali mediante la precisione della fermentazione microbica. Avvalendosi di tecniche proprie della biologia di sintesi, come l’ingegnerizzazione dei ceppi, gli scienziati sono in grado di ingegnerizzare le cellule microbiche usandole come fabbriche cellulari per varie molecole organiche, soprattutto le proteine. Nella catena di approvvigionamento degli alimenti la fermentazione di precisione si usa per generare qualsiasi prodotto, dalle proteine a base vegetale dalle cellule di lievito alle proteine del siero del latte, prive di origine casearia e animale, dalle cellule dei funghi.

    Scopri di più 

Ultime risorse

Risorse per l’agricoltura cellulare