Fermentazione di precisione

Ampliamento della scala della produzione alimentare per le alternative della carne basate sul regno vegetale e le proteine senza derivazione animale, usando tecniche della biologia di sintesi

Fermentazione di precisione

L’agricoltura cellulare ci permette di produrre vere proteine animali mediante la precisione della fermentazione microbica. Avvalendosi di tecniche proprie della biologia di sintesi, come l’ingegnerizzazione dei ceppi, gli scienziati sono in grado di ingegnerizzare le cellule microbiche usandole come fabbriche cellulari per varie molecole organiche, soprattutto le proteine. Nella catena di approvvigionamento degli alimenti la fermentazione di precisione si usa per generare qualsiasi prodotto, dalle proteine a base vegetale dalle cellule di lievito alle proteine del siero del latte, prive di origine casearia e animale, dalle cellule dei funghi.

Perché l’ingegnerizzazione dei ceppi abbia la massima efficienza, nel flusso di lavoro l’automazione può sostituire i processi manuali di screening e selezione delle colonie. La selezione di un gran numero di colonie microbiche ad alto rendimento è essenziale per ampliare la scala di un prodotto alimentare generato con la fermentazione di precisione.

Fermentazione di precisione degli alimenti

Automatizzazione del flusso di lavoro della biologia di sintesi per l’ingegnerizzazione dei ceppi

Per via della natura ad alto rendimento dell’ingegnerizzazione dei ceppi microbici, i flussi di lavoro del clonaggio molecolare sono inclini all’errore umano, e richiedono molto tempo e lavoro. Tali sfide generano considerevoli colli di bottiglia con conseguente bassa produttività. L’ingegnerizzazione dei ceppi può trarre grande beneficio dall’aumento della produttività connesso a un sistema automatizzato di prelievo delle colonie, quale il Molecular Devices QPix® 400 Series Microbial Colony Picker, che preleva automaticamente fino a 3000 colonie all’ora o 30.000 colonie al giorno con tracciamento dei dati dei cicli di prelievo e gestione della banca dati automatici. Per un rendimento superiore e più autonomia operativa, esistono opzioni di progettazione personalizzate per una cella di lavoro automatizzata che integra la strumentazione desiderata dall’utente e il controllo robotico con il sistema di prelievo di colonie QPix per migliorare la produttività ed eliminare i colli di bottiglia.

Automatizzazione del flusso di lavoro della biologia di sintesi per l’ingegnerizzazione dei ceppi

Scoprite di più sulle nostre metodiche di ricerca

Evidenziamo qui varie applicazioni e metodiche di ricerca usando il nostro sistema di prelievo di colonie QPIX e il nostro lettore per micorpiastre SpectraMax® come ausilio per ampliare la scala del vostro flusso di lavoro della biologia di sintesi.

Risorse per la fermentazione di precisione

Video e webinar

Suggerimenti per l’automazione delle applicazioni di clonaggio molecolare e ingegnerizzazione di ceppi