RISPOSTA ALLA COVID-19. Nel corso di questa pandemia siamo impegnati a sostenere la nostra comunità scientifica. Scopri di più

Scoperta di anticorpi mediante phage display

Phage display

Il phage display (o esposizione fagica) è una tecnica utilizzata per studiare l’interazione di proteine esposte sulla superficie di un batteriofago con altre molecole, come peptidi, DNA e altre proteine. La tecnica del phage display è comunemente utilizzata per scoprire le interazioni ad alta affinità tra anticorpi e antigeni, che svolgono un ruolo cruciale nella patogenesi virale, nei vaccini e in altri trattamenti.

Guardate questo video in cui Rebecca Kreipke, field applications scientist, illustra la nostra soluzione per accelerare il flusso di lavoro per il phage display.

Flusso di lavoro per il phage display

Soluzioni automatizzate per aumentare l’efficienza del flusso di lavoro per il phage display

Il flusso di lavoro per il phage display è un metodo affidabile, economico e facile da eseguire, attraverso il quale è possibile identificare leganti di antigeni ad alta affinità a partire da ampie librerie combinatoriali contenenti fino a miliardi di anticorpi con potenziale rilevanza clinica. Ciò lo rende particolarmente adatto a trarre benefici dall’aggiunta di soluzioni automatizzate, che vi permetteranno di ridurre lo sforzo manuale necessario per identificare i target anticorpali più promettenti e velocizzare il processo di scoperta.

 

 

Flusso di lavoro per la scoperta di anticorpi mediante phage display

 

Procedura del phage display

 

Passaggio 1: Panning

Il panning è un processo iterativo per l’arricchimento di fagi in una popolazione che possiede un’elevata affinità di legame per un target di interesse rispetto agli altri. Il processo ha inizio con l’arricchimento della popolazione di fagi ad alta affinità di legame mediante esposizione della libreria al proprio antigene di interesse, seguita dall’eluizione e amplificazione dei soli fagi che presentano i livelli di affinità di legame più elevati.
 

Passaggio 2: Prelievo di colonie 

I batteriofagi selezionati nel passaggio precedente vengono poi clonati e prelevati allo scopo di isolare ciascun legante proteico specifico.
 

Passaggio 3: Interazioni antigene-anticorpo 

Durante la fase di panning, i fagi che espongono le proteine con maggiore affinità di legame vengono selezionati rispetto a quelli che espongono proteine a minore affinità. Questo processo di selezione qualitativa deve essere validato mediante l’uso di immunodosaggi più quantitativi per valutare le interazioni antigene-anticorpo, come ad esempio saggi ELISA, di immunofluorescenza, HTRF, fissazione del complemento, agglutinazione e/o precipitazione.
 

Passaggio 4: Screening funzionale

In seguito alla caratterizzazione delle interazioni antigene-anticorpo, le molecole candidate vengono sottoposte a screening per l’attività funzionale (ad es. neutralizzazione virale o efficacia vaccinale), spesso mediante l’uso di saggi basati su cellule.
 

 

 

Tecnologia del phage display per la produzione di anticorpi

Il sistema QPix™ velocizza il flusso di lavoro per lo screening di anticorpi mediante phage display

La tecnica del phage display viene utilizzata in applicazioni industriali che vanno dal settore biotecnologico alla biologia sintetica in virtù delle sue capacità di alto rendimento per la determinazione delle interazioni proteiche e l’ingegnerizzazione delle proteine. Tuttavia, per selezionare i leganti ad alta affinità, o ligandi, in grado di riconoscere un target naive in una libreria di fagi (~107 - 1012), i batteriofagi non leganti devono essere lavati via e i fagi che si legano specificamente alle molecole target vengono eluiti e raccolti mediante 3-5 cicli di panning. L’esecuzione di questo processo con i metodi convenzionali può essere laboriosa, specialmente quando si esegue simultaneamente lo screening di vari fagi selezionati con diversi antigeni. Per velocizzare la fase di screening, gli scienziati stanno introducendo nel loro flusso di lavoro nuove tecnologie come i sistemi QPix™, che permettono di accelerare lo screening degli anticorpi mediante phage display.

phage display

Il sistema QPix è la soluzione ideale per automatizzare la semina e il prelievo dei cloni, nonché come sistema completo per la gestione delle librerie di fagi.

  • Prelievo a una velocità di 3000 cloni all’ora, con un’efficienza superiore al 98%.
  • 8 ore di funzionamento non supervisionato al giorno
  • Screening e prelievo di fino a 30.000 colonie al giorno

Discuti la tua soluzione

 

 

Sistemi per accelerare la ricerca sulla COVID-19

Tecnologie comprovate per essere rapidamente operativi

Molecular Devices è in grado di supportare le vostre esigenze di ricerca mediante la rapida offerta di tecnologia e soluzioni grazie a veloci procedure di gestione e invio e soluzioni finanziarie personalizzate, se necessarie, per lettori per micropiastre, sviluppo biofarmaceutico e sistemi di imaging cellulare.

QPix 420 Microbial Colony Pickers

I sistemi di prelievo di colonie microbiche della serie QPix™ 400 combinano l’analisi intelligente delle immagini con una precisa automazione per lo screening rapido ed efficiente di ampie librerie. In grado prelevare fino a 3000 colonie all’ora, questo sistema vi permetterà di semplificare il vostro flusso di lavoro.

Visualizza il prodotto  

Sistema di prelievo di colonie di cellule di mammifero ClonePix 2

Il sistema di prelievo di colonie di cellule di mammifero ClonePix™ 2 è una piattaforma totalmente automatizzata per la selezione di cloni di valore elevato utilizzati nella scoperta di anticorpi e nello sviluppo di linee cellulari.

Visualizza il prodotto  

Sistema di imaging cellulare automatizzato ImageXpress Pico

I nostri sistemi ImageXpress offrono una soluzione completa per lo screening e l’analisi ad alto contenuto. Tutti i nostri sistemi supportano un’ampia varietà di applicazioni, un maggior rendimento e flussi di lavoro ottimizzati.

Visualizza il prodotto  

Lettore per micropiastre multimodale SpectraMax i3x

La nostra serie di lettori per micropiastre SpectraMax® permette di eseguire misurazioni di assorbanza, fluorescenza e luminescenza e offre modalità di rilevazione aggiuntive con possibilità di aggiornamenti per western blot, imaging cellulare e cinetica rapida con iniettori. La nostra soluzione per la conformità e la validazione SoftMax Pro GxP consente ai laboratori GMP/GLP di soddisfare le linee guida dell’FDA.

Visualizza prodotti  

 

Software Softmax Pro Gxp

SoftMax® Pro 7.1.1 GxP è il software più recente e sicuro per ottenere piena conformità alle linee guida FDA 21 CFR Parte 11 con flussi di lavoro ottimizzati per garantire l'integrità dei dati. Ogni passaggio è ottimizzato in modo da semplificare l'analisi e la rendicontazione per supportare i nostri lettori per micropiastre.

Visualizza il prodotto  

Lavatrice per micropiastre AquaMax

Le nostre lavatrici offrono opzioni di velocità e configurabilità, dalla dispensazione in singoli tubi al lavaggio completo delle piastre a 96 e 384 pozzetti.

Visualizza il prodotto  

fsight

Gli strumenti della serie CloneSelect™ Single-Cell Printer™ depositano singole cellule in maniera delicata e altamente efficiente utilizzando una cartuccia di dispensazione brevettata monouso unidirezionale, simile a quelle a getto di inchiostro.

Visualizza il prodotto  

Imager CloneSelect

L’imager CloneSelect™ è una soluzione automatizzata ad alto rendimento per l’imaging e l’analisi di cellule di mammifero.

Visualizza il prodotto  

 

Risorse correlate alle risposte cellulari alla COVID-19 e allo sviluppo di vaccini

Qui sono presentate alcune note applicative importanti per sostenere la vostra ricerca sulla COVID-19. Per un elenco completo delle applicazioni di uso comune nel campo delle malattie infettive, tra cui sviluppo di linee cellulari, affinità di legame, neutralizzazione virale, titolo virale, visitate la nostra pagina Ricerca sui vaccini contro il coronavirus.

Sistemi per accelerare i vostri studi sulla risposta cellulare alla COVID-19 e lo sviluppo di vaccini

Disponiamo di soluzioni per il laboratorio validate e conformi alle normative, compresi lettori per micropiastre, lavatrici per micropiastre, sviluppo biofarmaceutico e sistemi di imaging cellulare per soddisfare le vostre esigenze di ricerca.