Innovation Center

Centro di innovazione sugli organoidi

Il laboratorio modulare automatizzato per colture cellulari 3D e analisi delle immagini offre ai clienti la possibilità di semplificare e ampliare gli studi sugli organoidi, consentendo loro di compiere progressi nelle ricerche nel campo della scoperta farmacologica

https://share.vidyard.com/watch/KK8kSVFGGm44wzRfe6ZrKa

Il laboratorio automatizzato per colture cellulari 3D e analisi delle immagini permette di semplificare e ampliare la ricerca sui sistemi biologici complessi

Il nuovo Centro di innovazione sugli organoidi di Molecular Devices combina tecnologie all’avanguardia con nuovi metodi per la biologia 3D per affrontare le problematiche associate alla scalabilità dei sistemi biologici 3D complessi.

Questo spazio collaborativo permette a clienti e ricercatori di recarsi nel laboratorio per testare flussi di lavoro automatizzati per la coltura e lo screening degli organoidi, sotto la guida di scienziati dell’azienda.

Una soluzione completa permette di standardizzare il processo di sviluppo degli organoidi con le fasi di coltura cellulare, trattamento e incubazione mediante tecniche di imaging, analisi ed elaborazione dei dati, offrendo risultati omogenei, obiettivi e biologicamente rilevanti su larga scala.

https://share.vidyard.com/watch/KK8kSVFGGm44wzRfe6ZrKa

Rapida adozione di tecnologie e metodi biologici 3D innovativi per la scoperta farmacologica

Il centro si espande oltre l’imaging per presentare una soluzione totalmente integrata che permette di affrontare le sfide associate a ogni passaggio del percorso del campione, dalla preparazione al rapporto finale, per i saggi eseguiti su modelli biologici 3D complessi.

Il Centro di innovazione sugli organoidi dispone di strumenti all’avanguardia che operano insieme in maniera armoniosa per la crescita autonoma a lungo termine di colture 2D e 3D di cellule vive e il loro monitoraggio con tecniche di imaging intelligenti senza marcatura. Questo flusso di lavoro integrato include avvisi di controllo di qualità e prontezza operativa, screening di organoidi 3D e analisi delle immagini basata sul deep learning che permettono di studiare pattern inesplorati che altre tecnologie non sono in grado di rilevare.

“Anche se gli organoidi sono un modello molto promettente per la trasformazione dello sviluppo di farmaci, della medicina di precisione e in ultima analisi delle terapie basate sui trapianti per le malattie in fase terminale, è necessario superare una serie di ostacoli importanti per sfruttare appieno le potenzialità della medicina basata sugli organoidi. Abbiamo creato recentemente il CuSTOM Accelerator Lab con l’obiettivo di risolvere questi problemi mediante lo sviluppo di flussi di lavoro ad alto rendimento totalmente automatizzati per migliorare la scalabilità e la riproducibilità della produzione di organoidi e la creazione di nuove piattaforme per lo screening farmacologico basato su organoidi. Per raggiungere questi obiettivi sarà essenziale combinare l’esperienza del CuSTOM con le tecnologie e soluzioni di imaging all’avanguardia di Molecular Devices. L’approccio innovativo del CuSTOM è in linea con l’impegno del Centro di innovazione sugli organoidi di Molecular Devices per far progredire l’imaging biologico e i metodi analitici allo scopo di ottenere un impatto nel mondo reale e non vediamo l’ora di lavorare insieme per promuovere ulteriori progressi nel versatile campo della medicina basata sugli organoidi."
— Magdalena Kasendra, Ph.D.
Direttrice ricerca e sviluppo del CuSTOM
Leggere il comunicato stampa >

Scoprite la potenza e la flessibilità di una soluzione di screening ad alto rendimento automatizzata e personalizzabile

Grazie all’intuitivo software di pianificazione, i ricercatori possono controllare da remoto il flusso di lavoro 3D, seguendo il percorso delle cellule dallo stato di singola cellula alla formazione di un organoide differenziato. La coltura cellulare e l’incubazione sono ottimizzate con un incubatore automatico e un robot collaborativo che mantiene l’uniformità delle colture. La sostituzione del terreno per il mantenimento delle colture è standardizzata e semplificata con un sistema automatizzato di gestione dei liquidi, che riduce al minimo gli interventi manuali. Lo sviluppo dei modelli 3D può essere monitorato nel tempo mediante imaging senza marcatura per valutare lo stato di prontezza dei saggi; inoltre, grazie ai feedback in tempo reale, la pianificazione dell’aggiunta automatizzata di composti e del trattamento è standardizzata.

automated and customizable high-throughput screening solution

Parlare con uno specialista

Flusso di lavoro per lo screening di organoidi

Il nostro nuovo sistema di imaging ad alto contenuto ImageXpress Confocal HT.ai è progettato per l’imaging 3D. Questo sistema offre otto canali di eccitazione laser ad alta potenza e obiettivi a immersione in acqua automatizzati che incrementano il segnale e la sensibilità dei saggi senza sacrificare la velocità. La tecnologia confocale a disco rotante con cinque opzioni per la geometria del foro stenopeico riduce l’offuscamento dovuto alla luce fuori fuoco permettendo una maggiore penetrazione negli organoidi e una migliore risoluzione assiale. Per l’analisi dei sistemi biologici 3D complessi, il software di analisi delle immagini IN Carta offre un flusso di lavoro ottimizzato con potente segmentazione basata sul deep-learning, classificazione tramite metodi di apprendimento automatico e analisi volumetrica 3D.

Soluzioni complete per un flusso di lavoro totalmente integrato per l’automazione di laboratorio

Le nostre soluzioni di automazione per il laboratorio si avvalgono di scienziati e ingegneri che possono personalizzare i nostri strumenti e automatizzare interi flussi di lavoro per soddisfare le esigenze specifiche del vostro saggio, metodo o protocollo. Dagli incubatori e i sistemi di gestione dei liquidi fino alla robotica e ai software e hardware personalizzati, potete contare su di noi e sulla nostra esperienza di oltre 35 anni nel settore delle scienze naturali per la fornitura di prodotti di qualità e l’erogazione di servizi di assistenza in tutto il mondo.

La vendita è soggetta ai nostri Termini di acquisto dei prodotti personalizzati, disponibili all’indirizzo www.moleculardevices.com/custom-products-purchase-terms

2023 Istantanea SLAS: innovazioni, lezioni e ciò che potrebbe esservi sfuggito

La conferenza della Society for Lab Automation and Screening (SLAS) 2023, è stata un altro anno estremamente interessante per scoprire tecnologie innovative per il laboratorio. Sia che siate intervenuti di persona, sia che abbiate visitato online la nostra pagina degli eventi virtuali, è stato un piacere condividere con voi i nuovi metodi e protocolli per automatizzare i flussi di lavoro per i sistemi biologici complessi.

Abbiamo incontrato Laura Dranschak, direttrice delle operazioni commerciali e delle soluzioni personalizzate, per parlare di tutto ciò che riguarda SLAS 2023. Scopri di cosa si trattava tutto il fermento sullo show floor, cosa il settore dell'automazione ha in serbo per i laboratori del futuro e scarica il nostro ultimo poster di ricerca sull'automazione su saggi complessi 3D.

Istantanea di SLAS 2023

Visitare l’automazione di laboratorio

SLA 2023 https://main--moleculardevices--hlxsites.hlx.page/lab-notes/cellular-imaging-systems/slas-2023-innovation-and-learning

Applicazioni e saggi

Il Centro di innovazione sugli organoidi si basa sui 35 anni di esperienza di Molecular Devices nel fornire ai propri clienti tecnologie ad alte prestazioni per le scienze naturali, finalizzate a migliorare i flussi di lavoro per lo sviluppo di farmaci, la ricerca biotecnologica e lo screening di cloni.

Scoprite di più sulle nostre applicazioni leader del settore per la biologia 3D e l’imaging automatizzato ad alto contenuto:

Risorse recenti

Risorse per il Centro di innovazione sugli organoidi