RISPOSTA ALLA COVID-19. Nel corso di questa pandemia siamo impegnati a sostenere la nostra comunità scientifica. Scopri di più

Lettori per micropiastre ad assorbanza

Spettrofotometri SpectraMax per la rilevazione in assorbanza nell'UV-visiible

Gli spettrofotometri e lettori per piastre ad assorbanza SpectraMax® offrono la versatilità e comodità per un'ampia gamma di saggi quali gli ELISA, la quantificazione degli acidi nucleici e delle proteine, e la crescita microbica.

I lettori per piastre ad assorbanza che vi proponiamo includono la nostra tecnologia dei sensori PathCheck e il software di acquisizione e analisi dei dati SoftMax® Pro, leader in campo industriale. Possono essere combinati con il nostro impilatore per micropiastre StakMax®, potendoli agevolmente integrare con sistemi robotici associati leader nel settore.

Forniamo altresì strumenti di validazione e conformità GxP per un rendimento ottimale del laboratorio GLP/GMP.

I nostri lettori per micropiastre di punta SpectraMax ABS/ABS Plus

I lettori per micropiastre SpectraMax ABS/ABS Plus offrono una rapida rilevazione dell'assorbanza senza l'utilizzo di filtri con una selezione delle lunghezza d'onda basata su monocromatore per l'assorbanza nel visibile e nell'UV-visibile.

Ottica a 8 canali

OTTICA A 8
CANALI

Micropiastra o cuvetta standard

MICROPIASTRE O
CUVETTE

Sensore PathCheck

TECNOLOGIA
SENSORI PATHCHECK

Software SoftMax Pro

Software
SoftMax Pro

Conformità GxP

Validazione
e conformità GxP

Automazione robotica

Automazione
robotica

Applicazioni e saggi in assorbanza

Con più di 30+ anni di esperienza con i lettori per piastre e di ricerche nel campo delle scienze naturali, presso il nostro Resource Hub abbiamo accumulato un'ampia raccolta di contenuti incentrati sulle applicazioni. Le nostre note di punta sulle applicazioni in assorbanza includono:

  • Applicazioni a cibi e bevande
Scopri di più

Progressi del cliente

L'Università Cattolica di Lovanio utilizza i nostri lettori multimodali e ad assorbanza SpectraMax come ausilio al contrasto dei biofilm.

Scopri di più

Che differenza intercorre tra uno spettrofotometro ad assorbanza e un lettore per micropiastre?

Uno spettrofotometro convenzionale misura l'assorbanza di un campione alla volta. Il campione è tipicamente posto in una cuvetta attraverso cui la luce viene inviata in direzione orizzontale. Un lettore per piastre in assorbanza offre un rendimento superiore ed è in grado di misurare l'assorbanza dei campioni nelle micropiastre (tipicamente a 96 pozzetti o persino a 384 pozzetti) inviando la luce attraverso ogni pozzetto in direzione verticale.

Spettrofotometro SpectraMax QuickDrop

Spettrofotometro per microvolumi SpectraMax QuickDrop

Quantificazione di DNA, RNA e proteine rapida e accurata in un lettore ad assorbanza per microvolumi a spettro completo, in un unico tocco.

Scopri di più

Risorse d'avanguardia per l'assorbanza